Sky-Up Tetto a soffietto Come è fatto

SKY-UP: COM’E’ FATTO

Hai iniziato a scoprire Sky-Up? Fantastico! Ti trovi ora nella sezione in cui scoprirai come è fatto! Io ci capisco poco perchè sono ancora piccola, ma quello che posso dirti è che, da quando abbiamo Sky-Up, il nostro furgonato è diventato ancora più bello!!!

Il tetto, dallo stile sorprendente e accattivante, è fatto di vetroresina e stampato sottovuoto con apposito macchinario. Inoltre la resina è coibentata con 2 cm di poliuretano contro 1.5 cm delle soluzioni presenti ora sul mercato.

E’ stato progettato non solo per essere un prodotto il più funzionale e pratico possibile, ma anche per essere attraente per i “palati più fini“.
Proprio per questo il design segue esattamente quello della vettura: in questo modo, oltre ad essere “bello da vedere“, si ha un ottimizzazione massima della tenuta della guarnizione, che è un noto punto debole degli altri modelli presenti sul mercato.

Connettori Tetto SoffiettoUn particolare importante è che i connettori stagni permettono di staccare il top molto facilemente in qualsiasi momento, come ad esempio per una semplice installazione e connessione dell’impianto fotovoltaico.

Di serie viene fornito con telaio base grigio (stesso colore della tenda) e top bianco; in opzione il top potrà essere nero (colore che si abbina a qualsiasi furgone). Nel caso in cui il cliente lo voglia metallizzato, si può portare in carrozzeria solo il top, in quanto il telaio non necessita di verniciatura.

Il telo è fatto del tessuto orginale CORDURA: un materiale ad elevate prestazioni, che ha dimostrato di resistere nelle condizioni più estreme in qualsiasi parte del mondo.

Le sue caratteristiche:

  • ROBUSTO: eccellente resistenza all’abrasione;
  • FORTE: eccellente resistenza allo strappo;
  • IDROPELLENTE: trattato idrorepellente e membranato;
  • DURATURO: fibra di nylon 6,6 ad alta tenacità 100%.

Il materasso è composto da un prodotto eco sostenibile, marchiato ECOVERO. La fibra di viscosa è prodotta dal legno come materia prima rinnovabile, derivante da foreste gestite in maniera responsabile e certificate di provenienza da fonti eco-sostenibili. Ha la certificazione Ecolabel, che ne prova gli alti standard di rispetto ambientale: la produzione di fibre EcoVero comporta fino al 50% in meno di emissioni e consumo di acqua rispetto alla normale viscosa.

La rete del letto, prodotto dall’azienda tedesca Froli, è leggera e formata da elementi elastici che consentono un’ottima flessibilità, risultando molto confortevole. La particolare tipologia di costruzione consente una eccellente circolazione dell’aria.

Tetto a soffietto Letto